Bambino, donna, cane
– vita quotidiana

La mattina vado con il cane, dice il bambino, poi vado a scuola. E quando torno dalla scuola vado ancora con il cane e poi vado di nuovo a scuola. Poi torno a casa, saluto mia madre, Ceno assieme a lei, e poi lei va con il cane e io vado a letto. Poi la mattina vado di nuovo con il cane.

La mattina vado al lavoro, dice la donna, e quando la sera torno dal lavoro, saluto il mio bambino, poi ceniamo e poi vado con il cane e poi a dormire. La mattina vado di nuovo al lavoro.

La mattina vado con il bambino, dice il cane e poi dormo. E a mezzogiorno vado di nuovo con il bambino e poi dormo. E la sera vado con la donna e poi dormo di nuovo. Vorrei andare da solo una volta.